Mottura vini del Salento
LanguageITENDERU

Rosato del Salento

Si produce nella penisola Salentina, su terreni calcarei e argillosi. Proviene da vitigni Negroamaro e Malvasia nera di Brindisi. Vendemmia manuale a giusta maturazione da metà settembre a metà ottobre. Pressatura soffice delle uve. Colore rosa salmone. Ricco, fragrante ed elegantemente fruttato.

Caratteristiche

Marchio

Mottura

Vino

Rosato del Salento

Riconoscimento

Indicazione Geografica Tipica

Zona Produzione

Salento

Tip.Terreno

Calcareo e Argilloso

Sistema Coltivazione

Spalliera e cordone speronato

Resa q.li per ettaro

100

Vitigni utilizzati

Negroamaro e Malvasia Nera

Clima

Inverni medi con primavere ed estati molto asciutte

Vendemmia

A macchina

Tecnica vinificazione

Pressatura soffice a bassa resa in mosto fiore e fermentazione alcolica per 10-12 giorni a temperatura controllata di 15-16°C. Conservazione del prodotto in cantina a temperatura controllata e batonnage.

Colore

Rosa salmone

Profumo

Ricco, fragrante ed elegantemente fruttato

Gusto

Asciutto, fresco e armonico

Tenore alcolico

12% vol

Abbinamento ai cibi

Minestre asciutte, formaggi

Temperatura servizio

12-14° C

Bicchiere consigliato

Calice a stelo medio

Durata

Da bersi giovane entro un anno