Mottura vini del Salento
LanguageITENDERU

Salice Salentino

Si presenta come un vino di grande impatto. Al naso esprime una piacevole concentrazione di note che vanno dalla frutta rossa matura allo speziato, con sentori di vaniglia e note tostate che compongono un bouquet di grande persistenza ed eleganza. E’ un vino di indubbia personalità, con caratteri tipici che lo legano profondamente al territorio in cui nasce esaltando e premiando la maturità del Negroamaro.

 

Caratteristiche

Marchio

Le Pitre

Vino

Salice Salentino Rosso

Classificazione

Doc – Denominazione d’origine controllata

Zona Produzione

Salice Salentino and other municipalities in the Lecce and Brindisi areas

Tipo Terreno

Calcareo e Argilloso

Sistema Coltivazione

Alberello

Resa q.li per ettaro

50

Vitigni utilizzati

Negroamaro

Clima

Inverni miti con primavere ed estati molto asciutte

Vendemmia

Manuale a giusta maturazione con accurata selezione delle uve

Tecnica vinificazione

Fermentazione del mosto a temperatura controllata , macerazione tradizionale per 14-16 giorni, buon utilizzo del delestage e del rimontaggio. Svolgimento fermentazione malolattica

Invecchiamento

12 mesi in barriques di rovere francese

Affinamento

2/3 mesi in bottiglia

Colore

Rosso rubino intenso

Profumo

Bouquet ampio ed elegante con note di frutta matura estiva, prugna e more e sensazioni di erbe aromatiche, finale di ribes e lamponi

Gusto

Vellutato, pieno e armonico

Abbinamento ai cibi

Piatti di carni rosse alla griglia, arrosti, stufati e formaggi duri stagionati

Temperatura servizio

18° C

Bicchiere consigliato

Gran Cru

Conservazione

Temperatura ambiente 18° C, umidità 75%, luce controllata, bottiglia orizzontale