Mottura vini del Salento
LanguageITENDERU

Bianco del Salento

Si produce in vigneti nella zona di Lecce. E’ ricavato da vitigni di Bombino bianco, Trebbiano Toscano, Fiano e Verdeca, coltivati a cordone speronato. Viene vendemmiato a mano a giusta maturazione. La pressatura è soffice e la fermentazione avviene a temperatura controllata. Di profumazione delicata, sapore asciutto e secco con sentori di frutta bianca e floreali.

Caratteristiche

Marchio

Mottura

Vino

Bianco del Salento

Riconoscimento

Indicazione Geografica Tipica

Zona Produzione

Salento

Tip.Terreno

Calcareo e Argilloso

Sistema Coltivazione

Spalliera e cordone speronato

Vitigni utilizzati

Malvasia Bianca e Trebbiano

Clima

Inverni medi con primavere ed estati  molto asciutte

Vendemmia

A macchina

Tecnica vinificazione

Pressatura soffice, decantazione naturale e fermentazione in tini inox a temperatura controllata di 15-16° C per 10/15 giorni. Conservazione del prodotto in cantina a temperatura controllata e sotto gas inerte

Colore

Bianco paglierino brillante

Gusto

Fresco, secco e sapido con finale gradevole e caratteristico

Tenore alcolico

11% vol.

Abbinamento ai cibi

Antipasti, piatti a base di pesce

Temperatura servizio

8/10° C

Bicchiere consigliato

Calice a tulipano fine a stelo lungo

Durata

Da consumarsi entro un anno