Mottura vini del Salento
LanguageITENDERU
Protagonisti

Pasquale Mottura

Presidente della Società e responsabile gestione e sviluppo
Dopo una breve parentesi come Titolare di una Società di Marketing e commercializzazione di prodotti alimentari nella Grande Distribuzione, accetta una “proposta – scommessa” in una grande
Azienda, la Peroni Spa. Prima come Direttore vendite e poi come Direttore Commerciale. Ci resta per dieci anni, dal 1988 al ’98, accumulando esperienza e conoscenze. Nel ‘99 comincia a occuparsi dell’Azienda di Famiglia che era sempre rimasta nel suo cuore e che non aveva del resto mai trascurato.

 

Antonio Mottura

Amministratore responsabile produzione e acquisti
Cresce dividendosi tra gli studi e l’esperienza in Cantina, di cui si occupa sin da giovanissimo. Si dedica costantemente e da sempre all’Azienda paterna, affrontando anche i difficili percorsi di crescita di una realtà che in pochi anni si è trasformata in una struttura produttiva articolata secondo i criteri delle grandi Cantine moderne. Dai primissimi anni Ottanta, segue il processo di rinnovamento e crescita dell’Azienda, in sintonia con l’innovazione che ha investito l’enologia salentina.

 

Barbara Mottura

Responsabile controllo Qualità e Marketing
Figlia di Pasquale Mottura. Contemporaneamente alla laurea, si diploma Sommelier all’AIS di Roma. La passione per il mondo del vino le scorre nelle vene, come un’eredità genetica trasmessa inevitabilmente, di generazione in generazione. Saldamente legata alla tradizione del territorio in cui è nata e cresciuta, lavora nella convinzione che l’innovazione tecnologica e la modernità siano fondamentali garanzie per la tutela e la qualità del prodotto. Dopo importanti esperienze professionali all’estero, nel 2000 entra in Azienda come responsabile del Controllo qualità, apportando nuova linfa vitale ai progetti di crescita.

 

Marta Mottura

Responsabile del controllo di gestione
L’Azienda Mottura crede e investe nelle nuove generazioni e ne valorizza le capacità e le competenze affidando a giovani promettenti, come Marta Mottura, ruoli di grande responsabilità. Figlia di Antonio, a 24 anni, Marta si occupa già del controllo di gestione dell’Azienda e della parte commerciale della Linea Le Pitre in Italia. Laureata in Economia e gestione aziendale all’Università Cattolica di Milano e diplomata presso l’AIS di Milano, Marta realizza il sogno, che aveva sin da bambina, di lavorare nell’azienda di famiglia. Un sogno ma anche una sfida, sia come giovane che come donna: contribuire a rendere sempre più competitivo e a portare sempre più in alto il marchio dell’azienda.


Teodosio D’Apolito

Enologo
Acquisisce la passione per la viticoltura e l’enologia già da bambino, seguendo nel vigneto il padre, viticoltore da tre generazioni. Decide sin da subito che quello sarà il suo futuro e da grande intraprende tale carriera professionale. Frequenta infatti prima l’Istituto Tecnico Agrario di Lecce, dove si diploma con il massimo dei voti e successivamente il Corso di Viticoltura ed Enologia dell’Università di Pisa, dove si laurea con lode. Neo laureato rifiuta un prestigioso incarico in un’importante azienda toscana per poter tornare nella sua regione d’origine, la Puglia, e dedicarsi ai vini del suo territorio. Per diversi anni collabora con le più importanti cantine del territorio, stringendo ora rapporti professionali con la famiglia Mottura.

 

Gli importanti risultati conseguiti fino ad ora sono il frutto delle sinergie, non solo di un affiatato gruppo di tecnici, ma anche di tutti quelli che hanno creduto in un reale obiettivo di crescita.

Eventi Prowein 2015

Prowein 2015 15-17.03.2015 Dusseldorf. Prowein è la Fiera Internazionale dei vini e distillati più importante d’Europa. Le cantine Mottura...

Download

In questa sezione puoi trovare tutto il materiale scaricabile di Mottura Vini del Salento.

Social